Se le vie di fuga non sono sempre agibili

Apparecchi di segnalazione visibili quando accesi: Una soluzione che permette di adeguare a seconda delle necessità il numero delle vie di fuga all’interno di un edificio in caso di emergenza, indicando con un pannello visibile quei percorsi che diversamente non verrebbero o non potrebbero essere utilizzati.

torna alla panoramica

Immaginate… Una palestra viene utilizzata soprattutto da sportivi e spettatori. In caso di emergenza, tecnicamente le due uscite di emergenza sono percorribili. L’ulteriore percorso alternativo non viene segnalato. L’apparecchio resta come “invisibile” durante il normale funzionamento.

Mobile - Hotspots - Scenario operativo ordinario
Desktop - Hotspots - Scenario operativo ordinario
din-Sicherheitstechnik - Hotspots - Apparecchi di segnalazione delle vie di fuga trasparenti, visibili in commutazione scenario - 1 din-Sicherheitstechnik - Hotspots - Apparecchi di segnalazione delle vie di fuga trasparenti, visibili in commutazione scenario - 1
Hotspots - Content - 1

In palestra, possono svolgere eventi che in caso di emergenza, necessitano vie di fuga aggiuntive per soddisfare quanto richiesto dalle norme di riferimento. Le porte di fuga supplementari in tal caso vengono evidenziate automaticamente con segnalazione temporaneamente visibili.

Mobile - Hotspots - Scenario per eventi
Desktop - Hotspots - Scenario per eventi
din-Sicherheitstechnik - Hotspots - Apparecchi di segnalazione delle vie di fuga trasparenti, visibili in commutazione scenario - 1 din-Sicherheitstechnik - Hotspots - Apparecchi di segnalazione delle vie di fuga trasparenti, visibili in commutazione scenario - 1
Hotspots - Content - 1

Criteri di pianificazione delle vie di fuga

I percorsi di esodo e le vie di fuga devono rispettare determinati parametri: lunghezza, larghezza, varchi, segnaletica ed illuminazione, nonché il loro numero in funzione della quantità di persone che ospita o può ospitare l’edificio in questione. Le vie di fuga devono in ogni caso rispettare i requisiti di protezione antincendio. Se il numero di persone nell’edificio è più alto, devono essere contrassegnate vie di fuga aggiuntive.

Quali fattori occorre considerare nella pianificazione delle vie di fuga?

I progetti delle vie di fuga devono rispettare i seguenti criteri: Lunghezza e larghezza delle vie di fuga, porte delle vie di fuga, indicazioni e illuminazione. A seconda del numero di persone nell'edificio si devono mettere a disposizione nell'edificio determinate vie di fuga. Le vie di fuga devono essere sempre e comunque conformi ai ...