Innovazione e tecnologia a 2224m d’altitudine

Ristorante in alta montagna sul Nebelhorn, Oberstdorf (Germania)

Pur dovendo superare alcune palesi problematiche, la gastronomia più alta nell‘Allgäu è stata rinnovata nel dicembre 2016. Oltre alla necessità di trasportare macchinari edili a 2224m di altitudine, hanno contribuito ad accendere la sfida nevicate avvenute nel mese di luglio.

Durante il rinnovamento della stazione a monte si è prestata attenzione anche al ripristinare la facciata sulla cima del Nebelhorn, dal momento che anche il concetto di sostenibilità ha avuto un ruolo importante. La natura è un bene prezioso ed è per questo motivo che si è prestato un occhio particolarmente attento alla pianificazione di ogni dettaglio.

Efficienza nell’uso delle risorse

L’ottimizzazione nella gestione energetica ha toccato oltre che la funivia, realizzata con l’impiego di materiali e tecnologie innovative ed eco sostenibili, anche l’illuminazione d’emergenza. Efficienza e risparmio energetico hanno rappresentato un motivo determinata di scelta.

Da tanti anni din-Sicherheitstechnik lavora incessantemente con l’obiettivo di creare apparecchi di illuminazione di sicurezza capaci di integrarsi a complemento con l’architettonica che la ospita. Efficienza, affidabilità, prestazione e design possono e devono un comun denominatore: din la risposta!

Dettagli del progetto

Costruttore: Das Höchste – Bergbahnen Kleinwalsertal Oberstdor
Architetto: Hermann Kaufmann ZT GmbH
Progettista illuminotecnico: Remm Manfred
Prodotti: String ARC

Abbiamo suscitato il vostro interesse?

Volete saperne di più? Saremo lieti di gestire ogni vostra richiesta e pronti a concordare con voi un appuntamento in base alle vostre esigenze!

Estratto dei prodotti utilizzati

Varietà di apparecchi per tutte le esigenze.

Reperibilità, quando conta

Servizio & manutenzione

Come dev’essere mantenuto un impianto di illuminazione d’emergenza e chi ne ha responsabilità è stabilito per legge. Siamo lieti di sostenervi in questo importante compito e vi aiutiamo a concentrarvi sui principi essenziali.

Naturalmente se necessario, siamo raggiungibili ed operativi sul posto anche durante i weekend e giorni festivi.

Una rassicurante consapevolezza.

Io odio l’illuminazione d‘emergenza

STRING ARC

Materiali high-tech, tecnologia brevettata, sicurezza garantita – nello stesso tempo nessun elemento elettronico né sorgente luminosa visibile…soltanto un pittogramma illuminato uniformemente che si integra in maniera discreta nell’architettura. La serie di apparecchi STRING ARC è costituita da light-panels di misure specifiche, così come stripes e spots con diverse temperature colore.

Non bisogna odiare l’illuminazione d’emergenza, perché – come esclamato con stupore da un architetto…: „ …wow! Ci sono anche quelle belle “